Microsoft Flight Simulator – Feature Discovery Series 5 , SDK , Alpha

0

 

Finalmente abbiamo le idee sempre piu’ chiare della roadmap del nuovo Microsoft Flight Simulator sviluppato da ASOBO e da Microsoft.

Nell’ aggiornamento del sito ufficiale  www.flightsimulator.com  del 16 gennaio e del 23 gennaio 2020 , i comunity manager hanno fatto luce sui prossimi passi che ci dovremmo aspettare ad inizio di quest’ anno ….

Come prima cosa gli insider possono guardare il quinto episodio della serie Feature Discovery , dedicato alla parte AUDIO del nuovo simulatore. Quali sono le novita’ nel nuovo sim? Come sono stati migliorati i suoni  rispetto al Microsoft FSX ? Bhe che aspettate! Andate a vedere l’ interessantissimo docu-video!

Inoltre è stato annunciato anche il cambio di nome della Tech Alpha 2 che sta per iniziare. La Tech Alpha 2 si chiamerà semplicemente ALPHA, forse per evitare confusione o forse perche ci sara’ solo una beta dopo la ALPHA? mha chissa…..

Questa è la roadmap che ci portera’ al rilascio della versione Alpha . Ricordiamo che tutti i partecipanti alla Tech Alpha 1 saranno AUTOMATICAMENTE abilitati a scaricare la ALPHA.

 “ALPHA (formerly known as TECH ALPHA 2)  – PREPARING FOR RELEASE

 

  • 01.20 – Begin sending Alpha  invitations.
  • 01.27 – All Alpha invitations sent.
  • 01.27 – Alpha ready for download, begin sending build access emails.
  • 01.31 – All wave 1 Alpha emails sent.”

Un latra novità annunciata è la presenza del tanto sospirato SDK all’ interno della prossima build di ALPHA!

Finalmente i 3rd party developers potranno mettersi a lavoro per adattare le proprie creazioni al nuovo simulatore di Microsoft e ASOBO! Comunque Microsoft invita i developers a mettersi in contatto con loro attraverso questa email msfsim@microsoft.com per spiegazioni  sul rilascio dell SDK . (solo i 3rd party developer !!)

Ultima novita’ che è stata annunciata è la possibilita’ di cambiare il dxdiag che hanno richiesto a chi ha voluto sottoscriversi alla Tech Alpha. In questo modo Microsoft è venuta incontro alle richieste di tanti utenti che nel frattempo hanno cambiato pc nel corso dei mesi ! Questa è sicuramente una grande mossa , Microsoft e ASOBO ascoltano gli utenti e questo sarà un bene per il prodotto e per tutta la comunity!

 

 

 

 

Leave A Reply