Recensione Thrustmaster TPR

 

Oggi ci occupiamo di un oggetto di cult tra i simmer internazionali , il Thrustmaster TPR Pendular pedals system.

Abbiamo avuto un test sample grazie agli amici di Thrustmaster . Questi pedali sono diventati gli oggetti hardware piu’ richiesti per i piloti virtuali di tutto il mondo, infatti è molto difficile trovarne in giro nei negozi fisici e virtuali.

Iniziamo la nostra recensione parlando del package e di come è arrivato il prodotto . Il Thrustmaster TPR pendular system è arrivato imballato e smontato, ma con pochi passi e grazie a dettagliate istruzioni siamo riusciti un qualche minuto a montare il tutto senza problemi .

La cosa che ci stupisce in maniera molto positiva è che questo TPR Pendular system è molto robusto, i suoi materiali sono di alluminio e pesanti “il giusto” per avere una manovrabilità molto buona.

Thrustmaster è un marchio storico, specializzati nella realizzazione di controller di gioco coinvolgenti, spesso in modi assolutamente unici. E la loro filosofia del marchio sembra costruire tutto per essere solido e duraturo nel tempo. Il TRP pendular pedals system è costruito con componenti in allumio e magnetici, supportato dal software TARGET di Thrustmaster, per fornire un’incredibile modularità nei nostri simulatori.

Guardando i pedali Thrustmaster TPR, la prima cosa che noterai è che dall’alto verso il basso, l’intera struttura è composta da metallo. Senti che la maggior parte quando li sollevi, l’intero kit pesa 15,4 libbre. Questi avrebbero sicuramente potuto essere realizzati per essere un po’ più leggeri, ma il peso aggiunto è in realtà una caratteristica del design intenzionale, che aiuta a fornire stabilità durante il movimento.

I pedali di Thrustmaster sono abbastanza piccoli da stare all’interno di una cabina di pilotaggio virtuale  o in grado di andare sotto una varietà di scrivanie senza problemi. La base abbastanza ampia, oltre alla distribuzione ragionevolmente bassa del baricentro, rende anche questi pedali Thrustmaster incredibilmente robusti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il design solido ma semplice di questi pedali li rende facili da pulire rapidamente tra un uso e l’altro. I pedali Thrustmaster TPR sono eccezionalmente robusti, quasi indistruttibili.

I pedali stessi sono costruiti attorno a un meccanismo a timone sospeso, ulteriormente accoppiato con sensori magnetici. Il risultato è una precisione fluida sia nel movimento del dispositivo che nella precisione con cui vengono misurati i tuoi movimenti. La precisione è basata sulla regolazione, come vedremo tra un momento.

Quando si aziona il timone, il meccanismo può essere arrestato con due freni differenziali. Quei freni differenziali sono stati progettati ergonomicamente pur mantenendo una maneggevolezza realistica.

Ciò consente di attivare i freni con facilità. I movimenti si traducono con fluidità. E ciò che sta davvero alla base della gamma di controllo dei pedali Thrustmaster TPR sono le loro molle. È possibile regolare le molle da 2,5 a 5 kg di tensione, a seconda della posizione e della quantità delle molle.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La regolazione fisica di questi pedali è ciò che fornisce la sensazione di morbidezza e precisione nei tuoi movimenti. Ma ciò che fornisce quelle sensazioni al simulatore che stai utilizzando è il software di Thrustmaster. Poiché si tratta di una periferica basata su PC,  Thrustmaster ha il proprio software speciale, il TARGET.

I sensori magnetici sono ciò che sta alla base della tecnologia TARGET. All’interno del software, puoi utilizzare un editor grafico per testare, configurare e programmare i vari controller realizzati da Thrustmaster. E TARGET ti consente di creare configurazioni abbastanza complesse, a seconda del tipo di modifiche che stai cercando di apportare.

È possibile salvare i preset creati all’interno di TARGET per riutilizzarli successivamente. Per configurazioni più tradizionali, TARGET può essere utilizzato per simulare tastiere, mouse, joystick e così via.

Per gli utenti piu’ avanzati, si puo’ andare oltre le modalità di programmazione “Base” o “Avanzate” e passare alla modalità di scripting. Troverai la capacità di dare piena articolazione a tutti i tuoi controlli, rendendo davvero la tua immaginazione il limite.

 

Il TPR Thrustmaster include il timone, due pedali del freno differenziale in metallo, due chiavi a brugola, 2 chiavi piatte e un manuale utente. Quelle chiavi sono tutto ciò di cui avrai bisogno per apportare modifiche alle molle e al posizionamento dei pedali. Una volta che hai impostato i pedali dove desideri, è diverso da doverli regolare di nuovo.

Ogni volta che si usano i pedali Thrustmaster TPR sembrerà un’esperienza assolutamente unica.

Se stai già utilizzando i controller Thrustmaster, comprare questi pedali è una scelta saggia. Sono stati sviluppati per far volare aerei militari, manovre di combattimento con sim spaziali e sim di volo civili, quali il nostro Microsoft Flight Simulator. Che tu stia praticando il volo su un aereo di linea, in combattimento con un altro aereo o portando in orbita le astronavi, il TPR Thrustmaster può portarti veramente dentro il Cockpit.

La personalizzazione è ciò che lo rende possibile, a cominciare da un’ampia gamma di regolazioni di posizionamento e tensione. Ma questi pedali Thrustmaster raggiungono davvero il loro apice quando hai iniziato a utilizzare il loro software altamente personalizzabile.

L’immersione e il realismo sono importanti nei simulatori e i pedali Thrustmaster sembrano aver centrato il punto.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x